Cosa vuol dire essere Coach in Trattamenti Energetici?

La parola suona un po’ strana…

Facciamo un passo indietro:

Ho scoperto, ad un certo punto della mia vita, che avevo facilità ad entrare in sintonia con le persone, a farle sentire a proprio agio, rasserenarle e tranquillizzarle, usando l’Ascolto, la Parola ma soprattutto il Silenzio ed il Contatto Fisico.

Questo mi ha portato a studiare tecniche della psicologia gestaltica e parallelamente tecniche energetiche quali pranoterapia, massaggio energetico-spirituale e reiki.

Oggi ho sviluppato un metodo personale dove accompagno le persone ad incontrare le parti più profonde di sé, a lavorare sulla sofferenza, a stare meglio nel proprio corpo.

Si tratta di un riequilibrio del sistema energetico interno ed esterno della persona.

Mi formo presso la scuola di Eish Shaok, antico percorso spirituale dedicato alla Sinergia Suprema e presso A.Ge.Co. scuola di Coach Gestaltico.